jump to navigation

D’ora in poi si cambia musica… 29 Aprile 2013

Posted by firebird76 in Argomenti vari.
Tag:
i commenti sono chiusi

Quando si arriva vicino a 40 anni, come è giusto che sia uno non ha più voglia di farsi prendere in giro da certe persone che ci prendono pure gusto a farti stressare… io come ho sempre detto posso essere la persona più calma e tranquilla di questo mondo ma quando è troppo è troppo… e reputo che quando il livello di stress è arrivato ad un punto da farti piangere per dispetti creati da persone che non hanno nient’altro da fare che divertirsi manipolando la vita tua… arriva ad un punto che dici basta… ed io sono a quel punto… sto attraversando un periodo intenso, sia per i due lavori da affrontare che per tutte le cose da sistemare… prima dell’estate.
Ormai non so più in quale giorno vivo talmente i giorni scorrono tutti uguali… il mio stipendio è arrivato il 21 marzo, siamo al 29 e mi sono rimasti pochi spiccioli… quindi questo significa che dovrò tirare avanti con il resto per pagarmi la benzina per andare al lavoro e non concedermi nient’altro… non è di certo facile lavorare in questi ritmi e sapere che tanto non potrai spendere un euro in più per te stessa… ma non ho scelta… voglio andare in ferie, ci sono scadenze da rispettare e pagare…

Oggi ho avuto la conferma che da qui ad aprile 2014 perderò il mio primo lavoro… ma mi ero già abituata piano piano all’idea… l’avevo già intuito dopo l’ultima riunione aziendale…si capiva.

Ora dovrei cambiare strada, studiare e cercare un lavoro diametralmente opposto.. perché lavorare nella sanità è tutta una presa in giro e tante volte si viene sfruttati…
Cmq sia il mio titolo non era rivolto a questo, è rivolto ad altro, al fatto che non voglio più essere lo zerbino di nessuno… me lo sono promesso parecchie volte… ma ora sono arrivata al limite… e non ci rimetterò più di salute per certe persone false!
Quindi mi difenderò, perché so di essere nel pieno diritto… io sono sempre stata una persona sincera, chiara, diretta… non è servita a nulla… basta cosi… ora penso a me… e mi tutelerò contro qualsiasi altro attacco.. perché quello che è successo in questi ultimi giorni è stato la goccia di troppo… lavorare non è mai facile.. ma non vedo perché devo farmi pure trattare male… non esiste!

Oggi qualcuno che ho incontrato per la prima volta e con chi ho parlato… mi ha detto sei fintroppo onesta… al 95 % il 5% dove hai sbagliato e di farti maltrattare da gente arrogante e stupida!!! Ha ragione… non succederà più!

D’ora in poi si cambia musica… anche se dico a tanti che vado verso i 40 e mi guardano tutti stupiti dicendomi che sembro una ragazzina… dentro me stessa ho bisogno di sentirmi meglio… quindi è meglio agire per ritrovare questo benessere perso da tempo per colpa di alcune persone stupide!

Prima o poi tutto cambierà… spero in meglio!!!
Vi auguro una buona serata

;.)

Benvenuta primavera… 13 Aprile 2013

Posted by firebird76 in Argomenti vari.
Tag:, ,
i commenti sono chiusi

con le tue novità hai tolto la solita quotidianità e per ora riesco a vedere la fine di alcuni problemi…
Dopo un inverno lungo, brutto e fatto di troppi imprevisti negativi… ieri tramite email ho ricevuto un offerta di prolungamento del contratto del secondo lavoro fino al 31 maggio… tutto ciò significa che non sono ancora da buttare del tutto anche se mi avvicino ad i 40 anni!
Fa piacere, anche se è lavorare in un call center… che tra l’altro è molto più serio e regolare nei pagamenti confronto al mio primo lavoro, tira su il morale sentirsi utile a qualcosa lavorativamente parlando.
Cosi almeno spero di riuscire a fare quadrare un po di più certi bilanci!
Oggi c’è un tempo stupendo, un sole caldo, il primo vero della stagione… domani ho deciso che andrò farmi un giro al mercatino dell’usato per prendere aria e vivere!
Non ho tante altre notizie, e ho poco tempo ultimamente per stare online… a parte in un pezzo di weekend.
Vi auguro un bellissimo weekend e una buona primavera!
;.)

Muriel

La vita non è facile… bisogna sempre combattere… 8 Aprile 2013

Posted by firebird76 in Argomenti vari.
Tag:, , , ,
i commenti sono chiusi

Scusate queste lunghe assenze, ma da una settimana a questa parte ho troppo da fare con i miei
2 part time per trovare il tempo e la voglia di scrivere pure di sera quando torno a casa, perché torno tardi, e proprio di mettermi al pc non ne ho più voglia.
Finché mi faranno andare avanti con il secondo lavoro, tanto per guadagnare qualcosina in più… cercherò di resistere… anche se vi assicuro che sono ritmi pesanti e non facili.
Ma ci sono troppe cose, scadenze da pagare, non ho scelta… devo fare il più che riesco…
Per esempio domani lavorerò per 10 ore… con sole 2 ore di pausa tra un lavoro e l’altro, arriverò a casa distrutta domani sera lo so già… però che devo fare? Dire di no? In questi tempi di magra…
Spero che più avanti ci sarà la possibilità di riavvicinarmi a casa, e trovare un lavoro solo che mi faccia fare più ore… perché cosi è proprio difficile… sono due lavori snervanti, dove si parla in continuazione… gli orari pure loro sono pesanti.
Ormai sono tre settimane che ho mal di schiena e di collo ogni santo giorno… per le troppe ore passate sul pc… il lavoro al call center non fa proprio per me… è proprio l’ultima spiaggia quando capisci che non trovi altro, ma lo trovo poco gratificante.. sembra di essere un robot più che un impiegata.
Come dicevo combatto perché bisogna pure andare avanti in questo caos di crisi economica… dove tutto costa troppo e se vuoi fare di più devi fare enormi sacrifici… gli sacrifici ci sono… non vedo praticamente più mio fidanzato… per colpa del lavoro… sono sempre in strada ad andare da una parte o dall’altra, rientro a casa stanca, stressata, e nervosa… di giornate per prendere fiato ce ne sono poche ormai, ferie ancora meno, ogni tanto come oggi mi concedo permessi più che altro per ricordarmi che esisterebbe una vita fuori dal lavoro da schiava che sto facendo… e per dare tregua alla mia povera schiena.
A volte mi ritrovo ancora a sognare che una svolta succederà da qui a poco, e che finalmente riuscirò a fare un lavoro che mi piacerebbe fare (la fotografa), ma so bene che è solo un sogno e che sarà difficile realizzarlo questo sogno.
So solo che mi farebbe bene, cambiare aria da tutto quello che sto facendo, perché anche se uno s’impegna su questo genere di lavori non vieni mai notata o riconosciuta… sei solo un robot, una schiava che finché serve lavora e poi appena non serve viene lasciata a casa… e tutto ciò può anche andare bene quando hai 20 anni ma non va più bene quando sei vicina a 40 anni.
Vedremo… il futuro prima o poi si scoprirà… e si vedrà… per ora cerco di prendere questi pochi soldi in più per pagare tasse e bollette varie… e poi vedrò sul da fare…
Le cose che patisco di più… il non avere più tempo x me stessa, con un full time qualcosina di tempo lo hai, con due part time non hai più tempo… il non vedere più il mio amore, il non incontrare più gli amici più stretti, il non avere più la forza e la voglia di fare nulla al di fuori del lavoro, il rimetterci fisicamente perché è cosi prima o poi mi bloccherò con la schiena me lo sento,
non sopporto questo non vivere, questa specie di limbo nel quale il lavoro ti fa stare per nemmeno
darti chissà che gratifica perché tanto i soldi passano tutti per spese ordinarie, tasse, bollette e imprevisti… senza poterci concedere qualcosa in più.
Quando migliorerà il mio umore? Non ve lo so dire… come dicevo nel post pubblicato prima, purtroppo caratterialmente sono una che combatte ma malamente perché quello che mi frega è proprio il mio umore, gli stati d’anima, la non voglia di piegarsi a certi lavori e farli tanto perché se deve farli… io do il meglio di me se faccio qualcosa che mi piace… ed ormai sono 4 anni che non sto facendo un lavoro che mi piace particolarmente, idem per il secondo lavoro che sto facendo da poco, i call center io gli vedo come una prigione dove uno è tenuto a stare perché è disperato e non sa dove andare, sei un numero, uno schiavo, un robot… questo non sarà mai soddisfazione di lavorare… è solo sopravivere…
Non mollo, ho già dato fintroppo a questa mia vita, spero che qualcosa mi verrà ridato prima o poi, in positivo… in un modo clamoroso, o inaspettato…
Come il mito che seguo da anni, lotto e combatto finché il buio sparisca, e che tutto cambi in positivo… non so quando sarà ma prima o poi succederà.
Vi saluto…

Muriel

Valentino Rossi, il ritorno… 8 Aprile 2013

Posted by firebird76 in Argomenti vari.
Tag:, , , ,
i commenti sono chiusi

In realtà non è mai andato via, ha solo passato due anni neri con una moto che non andava bene per lui.
Tanti proprio tantissimi dicevano ormai è vecchio, non è più lui, etc… tifosi della domenica subito pronti a cambiare bandiera quando il proprio pilota è in difficoltà.
Io ho sempre creduto in lui, e come ho già scritto tante volte vorrei assomigliarli nel punto di vista del carattere e della forza di volontà… la stessa che ieri gli ha fatto “chiudere la vena” e dire non arriverò primo ma almeno sarò lì subito dietro e dimostrerò chi sono… ancora una volta.
Perché non è da tutti continuare a misurarsi sempre cosi, anno dopo anno, e soprattutto dopo due anni di buio totale, ma lui ci riesce sempre! E’ un grande!
Ieri una prima parte di gara noiosa, con lui che nei primi giri sbaglia, ma poi la rimonta… fino al 2° posto ed una festa immensa, ho apprezzato anche le dichiarazioni di Lorenzo, è bello vedere sportività ma non cattiveria.
Ieri sera ho scattato almeno 700 foto, era veramente troppo tempo che non vedevo Valentino cosi felice, cosi sorridente, ed è stato bellissimo.
Ormai sono 17 anni che lo seguo nelle gare, ed è sempre una gioia vederlo combattere per vincere.
Si dovrebbe fare cosi pure nella vita di tutti i giorni, mai arrendersi e combattere sempre… ma ovvio che quando qualcuno ha come lavoro la propria passione è tutto più semplice, la motivazione la trovi sempre perché fai qualcosa che ami.
Sono felice per lui, è una brava persona, sempre gentilissimo con tutti, e trasmette una marea di emozioni a tutti noi che siamo i suoi tifosi.
Due anni senza tutto questo sono stati veramente troppo lunghi.. ma ora è finita… il ritorno c’è stato… e vedremo di nuovo delle gare stupende!
Grazie Vale! ;.)

Ps: le foto che ho pubblicato qui sono qualche foto che ho fatte ieri sera.

Buona Pasqua a tutti voi. 1 Aprile 2013

Posted by firebird76 in Argomenti vari.
Tag:, ,
i commenti sono chiusi

Con questo post auguro a tutti voi, una Buona Pasqua, Pasquetta e pesce d’Aprile! ;.)

Alla prossima… baci

Muriel

E finalmente prima di Pasqua, una buona notizia… 1 Aprile 2013

Posted by firebird76 in Argomenti vari.
Tag:, ,
i commenti sono chiusi

Venerdi scorso ho richiamato l’interinale, che il giorno prima mi aveva cercata per ben 7 volte (avevo il cell scarico), e poi il giorno stesso sono andata a firmare un contratto temporaneo per un secondo partime, pomeridiano per un call center che ha bisogno della lingua francese, per customer satisfaction per il fiat group.
Per carita per ora è solo un contratto fino a metà aprile, ma meglio di nulla in questi tempi di magra…
Ho subito avvisato che al poliambulatorio farò solo la mattina, perché per questo call center, farò il pre serale dal mart al ven e la matt al sabato…
Cosi per un po farò quasi 40 ore di lavoro settimanale, e cercherò di fare quadrare un po più i conti e le cose da pagare.
Ignoro se mi rifaranno un altro contratto ma sembra che per ora abbiano bisogno… ho già lavorato li ven sera e sab mattina e devo dire che sono tutti gentilissimi con me.
Ecco perché mi vedrete meno online in questi tempi… avrò poca voglia di rimettermi sul pc pure quando sarò a casa!
;.)

Pasqua movimentata… 1 Aprile 2013

Posted by firebird76 in Argomenti vari.
Tag:, ,
i commenti sono chiusi

Ciao a tutti, lo so è un po che non scrivevo… ma ho avuto un po da fare ultimamente, visto che oggi ho tempo scriverò di più…

Ieri è stata una Pasqua strana… diciamo strana perché diversa…
mattina tranquilla, poi pranzo da i miei suoceri fino alle 19, dopo poco che eravamo tornati a casa, sentiamo suonare almeno tre volta il citofono di casa… pensavamo che come al solito fossero i vicini di sotto che sbagliato a suonare il citofono, invece insistevano, quindi Fil mio ragazzo, ha aperto e ha capito che qualcosa era strano, era la polizia che ci dice aprite, sono entrati ladri nel vostro cortile…
Abbiamo aperto e poi abbiamo seguito dal nostro terrazzo tutta la vicenda che è durata 3 ore!!!

Avevano già rotto una porta del primo piano per entrare nell’alloggio ma quando hanno sentito arrivare la polizia, sono scappati su i tetti piatti degli uffici della Sai vicino al nostro palazzo, tetti neri e scuri di notte… un primo è stato fermato subito dalla polizie, ma gli altri 3 si erano nascosti bene, anche se sia io che Fil, gli abbiamo visti abbastanza in fretta e poco dopo pure la polizia, ci hanno messo un bel po ad accettare di scendere… erano zingari ladri di appartamenti… ieri era pasqua forse pensavano di non trovare nessuno nel nostro palazzo…
Abbiamo fotografato e ripreso con video l’intervento, poi la polizia con l’aiuto dei pompieri ha controllato tutti tetti…
Gli abbiamo aiutato a mettere in sicurezza l’appartamento del primo piano del vicino con una catena.
Il tutto è finito verso mezzanotte… ma sembrava di essere in mezzo ad un film di CSI ;.)
Mai visto una cosa del genere da quando vivo qui…per fortuna possiamo ringraziare le guardie della Sai che gli hanno visti entrare per primi, e hanno subito chiamato la polizia.