jump to navigation

Il cambiamento è dentro di me… 4 Agosto 2015

Posted by firebird76 in Argomenti vari.
Tag:
i commenti sono chiusi

Troppo spesso in questi ultimi anni sono andata contro me stessa per cercare una stabilità che non sarebbe mai arrivata…
Ultimamente la mia salute in particolare modo, mi ha fatto capire che dovevo iniziare a cambiare… cambiare i ritmi di vita, non affrontare tutto sempre con lo stress, ed anche cambiare il mio modo di mangiare e di affrontare le cose della vita.
40 anni non è più come i 20 anni, ma io ho iniziato ad avere problemi seri di alimentazione già da i 12 anni in su, e quindi arrivata ad un certo punto della mia vita e prima che la vita stessa ti schiaccia definitivamente devi per forza revoluzionare un bel po di cose.
Fino a dieci anni fa riuscivo a mangiare di tutto, senza ingrassare, e senza problemi di nessun tipo, ma da 4 anni a questa parte non è più cosi; quando mangio troppo e senza avere fame, il mio corpo si libera facendomi vomitare di questo troppo mangiato come una specie di indigestione…
Ho scoperto nel 2009 di avere dei malfunzionamenti del pancreas dovuto al troppo Coca Cola bevuto da giovane, nel mio caso non è diabète ma cattiva assimilazione degli zuccheri raffinati da parte del pancréas, e quindi da li in poi ho dovuto iniziare una dieta e ridurre gli zuccheri, devo anche prendere delle medicine che per fortuna tollero bene, per evitare di nuovo di avere il metabolismo impazzito!
Queste medicine mi hanno cambiato ulteriormente i miei gusti alimentari, mangiavo già poca carne, ora non ne mangio praticamente più o poca.
Faccio una specie di rotazione degli alimenti; più frutta e legumi, ma anche verdure, uova, formaggi, pesce,… ho diminuito il consumo di zuccheri anche se non riesco a toglierlo del tutto dalla mia dieta e ho ridotto molto anche il sale ma anche i cibi fritti.
Ho iniziato a mangiare più spezie, curcuma, curry, erbe aromatiques, aglio, sapori per rimpiazzare il gusto del sale.
Quinoa e tabulè senza carne fanno ora parte della mia dieta.
Quando non avevo fame durante quest’estate per via del caldo, mangiavo solo frutta di stagione.
Ho già sentito effetti positivi sulla mia salute e voglio proseguire su questa strada, stessa cosa per quanto riguarda il fatto di affrontare tutto con estrema calma e senza più farmi mangiare dallo stress come ho fatto per anni ed anni, voglio ascoltare di più il mio corpo.
Non diventerò Vegana, ma magari Vegetariana si nel futuro per sentirmi meglio in me stessa.

Secondo passo; ricominciare a fare dello sport quando riprenderò a lavorare, è importante che riesco a fare pure
questo passo.
Qualcuno mi ha detto che troverò la mia stabilità a 40 anni, e sto facendo di tutto per farcela, sento che il cambiamento è in me in questi tempi e che mi aiuterà ad andare avanti al meglio possibile.
Vi saluto.

Mu